COME NASCE QUESTO SITO?
Nasce congiuntamente alla terza edizione di “Musica nei Cortili” , progetto scaturito dall’incontro fra scuola, l'IIS “25 Aprile” di Cuorgnè, realtà professionali, “Collegio dei Geometri della Provincia di Torino” e “Congrega dei Geometri di Rivarolo e dintorni”, istituzioni locali, l’Assessorato alla Cultura del Comune di Rivarolo e associazioni locali, Coro Polifonico “Città di Rivarolo C.se”. Un progetto in cui ognuno degli attori coinvolti ha contribuito a promuovere le richezze storico architettoniche del territorio canavesano, in particolare della città di Rivarolo, riscoprendo angoli nascosti della città e facendoli diventare palcoscenico di eventi culturali e musicali.

Con l’esperienza le collaborazioni si sono ampliate, gli attori sono aumentati e i materiali raccolti sono diventati vari. Sono stati raccolti anche due terzi posti al concorso nazionale SIFET MIUR per le scuole superiori di secondo grado

Da un altro fortuito incontro è nata l’idea di raccogliere tutto il materiale prodotto in questo sito.

COSA POTETE TROVARE ALL'INTERNO
Navigando troverete dunque tutto il materiale di rilievo e ricerca dagli allievi geometri dell’IIS “25 Aprile” negli AS. 2008-2009, 2009-2010, 2010-2011.

Partendo da una mappa interattiva sulla quale sono visualizzati tutti i beni di rilievo storico-architettonico della città di Rivarolo così come censiti dalla Provincia di Torino, è possibile quindi entrare, per i tre palazzi oggetto di studio (Pistono, Palma di Borgofranco, Farina) in quelle che sono state le ricerche storico letterarie collegate ai tre edifici o nelle informazioni di tipo architettonico o ancora negli elaborati grafici di rilievo realizzati con diverse tecniche topografiche.

RINGRAZIAMENTI
A lavoro ormai ultimato sentiamo il dovere ed il piacere di ringraziare: la Congrega dei Geometri di Rivarolo e il Collegio dei Geometri della Provincia di Torino che hanno creduto fortemente in questo progetto; i direttori e il personale delle biblioteche civiche di Cuorgnè e di Rivarolo: è stato per noi rassicurante aver conosciuto delle persone che svolgono con competenza e dedizione il proprio lavoro ed anche sentire di poter contare sulla loro sollecita disponibilità; i proprietari dei tre palazzi che hanno messo a disposizione degli studenti la loro abitazione per il rilievo; l’ing Andrea Lingua e il geom Paolo Maschio del DITAG del Politecnico di Torino; l’arch. Daniela Personnettaz per l’amichevole e competente collaborazione; il Comune di Rivarolo, nelle persone del Sindaco e dell’Assessore Zucco per la collaborazione.
Sito realizzato da Fabio Germano - [email protected]